• CDD

Ti sogno California?!



Specialized è azienda americana. Sagan è il suo testimonial di spicco. Specialized ci tiene ad avere Peter nella gara di casa. Il Tour di California.


Il Tour di California non si farà nel 2020. Sagan viene al Giro di Italia (che è nelle stesse settimane dell' AMGEN Tour of California).


Inizialmente previsto nella settimana tra il 10 e il 16 maggio, alcune difficoltà economiche hanno costretto gli organizzatori a prendere la drastica decisione di annullare l'edizione del prossimo anno, con la speranza di tornare poi nel 2021. La corsa californiana, nata nel 2006, è senza dubbio quella con il pedigree più importante tra gli appuntamenti statunitensi, dal 2017 nel WorldTour, e la notizia rappresenta un doppio colpo basso, visto che anche le donne potevano contare su una corsa di tre giorni nello stesso periodo.

Spesso scelto come destinazione dei corridori non presenti al Giro d'Italia, il Tour of California ha avuto negli anni uno sviluppo costante, che lo aveva portato ad essere una classica tappa di avvicinamento al Tour de France. L'albo d'oro testimonia la bontà del lavoro fatto dagli organizzatori, con nomi come Levi Leipheimer, Bradley Wiggins, Peter Sagan, Julian Alaphilippe, Egan Bernal e Tadej Pogacar quest'anno come vincitori della classifica generale.

«Organizzare la corsa è diventato più complicato ogni anno - ha spiegato Kristin Klein, presidente dell'Amgen Tour of California - È una decisione davero difficile da prendere, ma le richieste economiche sono cambiate rispetto a quando abbiamo iniziato 14 anni fa. Valuteremo ogni aspetto dell'evento per cercare una soluzione che possa rilanciarlo in futuro».

A questo punto, negli Stati Uniti, la corsa di riferimento diventa il Tour of Utah, dal prossimo anno nel ProSeries e previsto per inizio agosto.

1 visualizzazione
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now