• CDD

TOUR2020 senza salite mitiche!


Il Tour de France 2020 sarà ricco di montagne, ma i corridori non scaleranno le quattro vette storiche della corsa: Mont Ventoux, Col du Tourmalet, Galibier e Alpe d'Huez non ci saranno. Una prima volta storica: non era mai successo, infatti, l'assenza di tutte e quattro le asperità nella stessa edizione. Gli scalatori, però, avranno comunque pane per i loro denti: si inizia già alla seconda tappa dove saliranno sul Col de La Colmiane e del Turini, passo tanto celebre per i rallysti. 





Alla sesta tappa si arriverà in quota a Mont-Aigoual in un tappone da oltre 4000 metri di dislivello. L'ultima settimana sarà sulle Alpi dove si scaleranno gli inediti Col de la Loze e Grand Colombier. La penultima tappa che probabilmente deciderà la maglia gialla sarà la cronoscalata a La Planche des Belles Filles. Si partirà sabato 27 giugno da Nizza per arrivare a Parigi il 19 sempre sul classico traguardo degli Champs-Elysées.

5 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now